Benvenuti

Dopo aver passato l’anno 2013, che era un periodo difficile e pesante a causa della crisi finanziaria, il nuovo anno 2014, comunque comincia a illuminarsi.

A volte le persone dicono che sia un momento di crisi, ma vivendolo si sente maggiormente l’amore e la guida del nostro Signore. E’ forse perché la nostra mente è insoddisfatta o è forse perché c’è la protezione speciale da parte del nostro Signore? Penso che non siano nessuna delle due. Ad un tratto, mi viene alla bocca la parola “Grazie”.

Avendo percepito il nostro Signore che era sempre con noi anche nel momento difficile, potremo affrontare il nuovo anno con più coraggio e speranza. Il mondo ci rende la vita umile come l’arido deserto, ma non disperderemo la strada finché il Signore ci guiderà con la colonna di nuvola e con la colonna di fuoco.

Ora, io prego te, mio Signore, che noi, la nostra famiglia e il nostro lavoro si manifestino sotto la tua volontà. Inoltre, auguriamo con tutto il nostro animo di riconoscere la tua impresa grandiosa che effettui sempre per i tuoi figli.

Con amore e benedizione

Alla soglia del nuovo anno 2014
Il Reverendo della Chiesa Coreana di Milano LEE Rhi Noh

Via G. Carducci 2. Settimo Milanese. (MI) 20019 Italia. Chiesa Evangelica Coreana di Milano © 2014